Juniores: il San Luca vince 0-3 contro il Gioiosa Jonica

Mammola (RC) – Nell’anticipo della decima giornata è andata in scena la sfida tra Gioiosa Jonica e San Luca, gara che all’andata finì 1-3 a favore dei ragazzi della vallata del Torbido. In quel di Mammola, i ragazzi terribili di mister Pasqualino Canonico si sono conquistati la meritata rivincita prendendo letteralmente a pallonate i padroni di casa. Una vittoria importantissima poichè proietta il San Luca a +9 proprio sul Gioiosa Jonica e che permette ai giallorossi, per una notte, di volare al primo posto in classifica in attesa della Jonica Siderno, impegnata domani in quel di Stilo contro i locali.

L’ inizio della gara non è ottimale per il San Luca, impreciso e più volte limitato dalla difesa gioiosana attenta su ogni pallone. La prima conclusione pericolosa arriva dopo quasi 20′ per il San Luca che su corner Murdaca conclude a botta sicura, trovando però una super parata di Scarano. La partita inizia a farsi viva ambo i lati con diverse verticalizzazioni imprecise e sprecate dalle due squadre. Al 34′ una conclusione di F. Giorgi sfiora il palo con Scarano battuto. Subito un capovolgimento di fronte e Kone in diagonale conclude in porta, ma Calejo va a terra e devìa in angolo. Al 37′ arriva il primo gol del San Luca: Cara, ben servito da Carbone sulla sinistra, va alla conclusione dopo aver mandato fuori giri Parrelli ma trova Scarano che non trattiene la palla sulla linea e Bruno Pelle spinge in rete. Il gioco del San Luca esce fuori e si fa ancora pericoloso con Giorgi che manda lato un calcio di punizione dal limite. Al 42′ il San Luca firma il raddoppio con F.Giorgi che ancora su punizione da 30 metri insacca la palla sotto la traversa. Un’altra punizione magistrale per F. Giorgi, dopo la doppietta sempre da calcio piazzato firmata sei giorni fa a Montepaone. Il primo tempo si chiude con il San Luca in vantaggio di due reti. Nella ripresa, mister Angiò si gioca i due cambi a disposizione ma la musica non cambia. Al 55′ Murdaca lancia F. Giorgi che brucia sulla corsa Ierinò e conclude con un pallonetto sul quale Scarano respinge di pugni, ma Giorgi, di testa chiude le marcature. Nei rimanenti 30′ il tecnico Canonico lascia spazio ai calciatori che hanno collezionato meno minuti in campionato. Da segnalare le ottime prestazioni del classe ’03 Costanzo, il migliore, insieme a Murdaca e D. Giampaolo nel reparto difensivo.

Tabellino della Gara

GIOIOSA IONICA: Scarano, Parrelli, Fazzolari, Agostino, Ierinò, Valente (14’st Nigro), Rando (20’st Bruzzese), Touray, Ientile, Kone, Panetta. (All. Angiò)
IN PANCHINA:

ASD SAN LUCA: Callejo (30’st F. Giampaolo), Costanzo, M. Giorgi (30’st Parisi), Carbone, Murdaca, D. Giampaolo, Cara (33’st Minnici), Tassone, F. Giorgi, B. Pelle (37’st Nirta), G. Giampaolo (33’st Manglaviti). (All. Canonico)
IN PANCHINA:

Marcatori: 37’pt B. Pelle, 42’pt e 10’st F. Giorgi;
Ammoniti: Carbone (SL), Kone (GJ)
Espulsi: Nessuno
Arbitro: Domenico Frascà (Sez. Soverato)
Recupero: 0′ Pt. – 0′ St.
Spettatori: 15 circa.

© A.S.D. San Luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *