Contro la Gelbison è la prima vittoria del San Luca in Serie D

SAN LUCA (RC) – Alla seconda giornata del campionato di Serie D 2020/21 arriva la prima storica vittoria per il San Luca contro la Gelbison. I ragazzi di mister Francesco Cozza, seppur sotto di due reti alla fine del primo tempo, sono riusciti ad imporsi contro gli uomini di Giuseppe Ferazzoli con un pirotecnico 3-2.

CRONACA – Francesco Cozza conferma il 4-3-3 visto a Messina, mentre la Gelbison risponde a specchio. Il San Luca parte bene, avvicinandosi più volte alla porta degli avversari. Al 15′ è Cotroneo ad andare alla conclusione dal limite dell’area, ma il tiro finisce lato. Ci riprova qualche minuto più tardi Leveque da calcio piazzato, ma la conclusione finisce alta sopra la porta. Al 30′ è protagonista Coulibaly con un fallo pericoloso su Callejo che gli costa la seconda ammonizione e, quindi, l’espulsione. La reazione scatta nella Gelbison che trova, due minuti più tardi, la rete del vantaggio firmata da D’orsi, servito su calcio di punizione da Uliano. Quest’ultimo al 34′ trova il raddoppio con una parabola direttamente da calcio d’angolo che s’insacca alle spalle di Callejo dopo aver sbattuto sul palo lontano. Il tecnico Cozza non ci sta e corre ai ripari. Al 40′ Cotroneo e Nagore lasciano spazio a Carbone e Marchionna. Al 45’+2′ è proprio quest’ultimo ad avere la palla per accorciare: Romero dal vertice destro dell’area mette in mezzo un pallone per Bargas che tira contro il portiere e finisce sul destro di Marchionna che dal dischetto del rigore non riesce ad insaccare tirando la palla alta. Nella ripresa il San Luca entra in campo con il piglio giusto. Al 48′ Francesco Cozza toglie il difensore Greco per Pelle, passando al 3-5-2. Al 50′ Leveque dalla sinistra si accentra e dal limite dell’area fa partire un destro che sfiora il secondo palo. Un minuto più tardi è Pelle dalla sinistra a seminare panico e a cercare la conclusione che trova la deviazione della difesa rossoblù. Bisogna attendere il 55′ minuto di gioco per vedere il primo gol di Bargas in Serie D: Leveque dalla trequarti sinistra serve magistralmente con un rasoterra l’attaccante argentino che con uno scavato supera l’incolpevole D’Agostino per la momentanea rete dell’ 1-2. Al 57′ arriva la rimonta: Murdaca recupera palla e da centrocampo pennella un assist sulla testa di De Miranda, portatosi avanti per un corner, che in torsione insacca di testa sotto l’incrocio dei pali. Primo assist in Serie D per il giovane Murdaca, alla seconda apparizione nel massimo campionato dilettantistico.

Al 61′ il San Luca deve fare a meno di Pitto colpito all’occhio in uno scontro fortuito dal compagno Bargas, incidente che l’ha costretto a dover lasciare il campo. Il San Luca aumenta i giri del motore e sfora il gol della rimonta definitiva prima con Bargas su rovesciata e poi con Carbone dal limite dell’area. La terza rete per il San Luca arriva al minuto 89: Pelle, dalla sinistra, mette in mezzo un traversone basso ma teso che trova la deviazione in scivolata di Hugo Bargas per il definitivo 3-2. Per l’attaccante franco-argentino è la prima doppietta con la maglia del San Luca.

TABELLINO GARA

San Luca: Callejo, Pitto (16’st Arcuri), Murdaca, Spinaci, De Miranda, Greco (3’st Pelle), Nagore (40’pt Carbone), Romero, Cotroneo (40’pt Marchionna) , Leveque, Bargas; A disposizione: Pellegrino, Finocchiaro, Mammoliti, Bruzzaniti, Franco; Allenatore: Francesco Cozza;

Gelbison: D’Agostino, Romano (40’st Zollo), Gagliardi, Uliano, Tedesco (13’st Pipoilo), Coiro (6’st Graziani), D’orsi, Mautone, Defoglio, Maiorano (25’st Cangemi), Koulibaly; A disposizione: Farina, De Gregorio, Tagliamonte, Montuori, Stancarone; Allenatore: Giuseppe Ferazzoli;

Ammoniti: Nagore (SL), Cotroneo (SL), Pitto (SL), Romero (SL), Uliano (G)

Espulsi: Coulibaly (G)

Marcatori: 32′ D’orsi (G), 34′ Uliano (G), 55′ e 89′ Bargas (SL), 57′ De Miranda

Arbitro: Simone Gauzolino di Torino

Assistenti: Francesco Davide Bonaccorso di Catania & Giuseppe Minutoli di Messina;

Note: Giornata umida. Temperatura 25°C. Stadio “Corrado Alvaro” di San Luca (RC) – Gara a porte chiuse;

© A.S.D. San Luca


One Response to the post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *